Crea sito

LEDELIZIEDIDONA

NUOVO BLOG ON LINE REALIZZATO DA DONATELLA


LE CREAZIONI DI "LEDELIZIEDIDONA"


LE CREAZIONI DI "LEDELIZIEDIDONA"

13 Ago 2020, 18:53

Ledeliziedidona

GNOCCHI ALLA SORRENTINA
Una ricetta deliziosa preparata con morbidi gnocchi conditi con un sugo di pomodoro, basilico e mozzarella filante, un piatto che fa impazzire chiunque, anche i bambini.
RICETTA:
Ingredienti
600 grammi gnocchi di patate (io acquistati banco frigo freschi)
600 grammi passata di pomodoro
200 grammi mozzarella
70 grammi parmigiano grattugiato
Mezza cipolla
basilico fresco
olio extravergine di oliva
sale
Preparazione
Per prima cosa tagliate a cubetti la mozzarella e mettetela in una ciotola.
Poi tagliate finemente la cipolla e mettetela a soffriggere in una padella con un filo di olio EVO.
Quando la cipolla sarà bella dorata aggiungete anche la passata di pomodoro, salate e fate cuocere per circa 20 minuti con il coperchio, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno per evitare che il sugo si attacchi.
Infine spegnete il fuoco, aspettate che intiepidisca e aggiungete il basilico fresco.
Intanto fate lessare gli gnocchi (comprati già pronti o realizzati da voi con la nostra ricetta) in una pentola con abbondante acqua salata, scolandoli appena salgono a galla.
Disponeteli in una pirofila, condite con un filo d’olio, mescolate bene e cospargete tutti gli gnocchi con il sugo al pomodoro e la mozzarella a cubetti. Infine terminate spolverando con del parmigiano.
Infornate la pirofila nel forno a 200 gradi per circa 10 minuti.
Quando gli gnocchi saranno pronti sfornateli e terminate il piatto guarnendo con qualche foglia di basilico fresco.
... Leggi di piùLeggi di meno

GNOCCHI ALLA SORRENTINA 
Una ricetta deliziosa preparata con morbidi gnocchi conditi con un sugo di pomodoro, basilico e mozzarella filante, un piatto che fa impazzire chiunque, anche i bambini. 
RICETTA: 
Ingredienti
600 grammi gnocchi di patate  (io acquistati banco frigo freschi)
600 grammi passata di pomodoro
200 grammi mozzarella
70 grammi parmigiano grattugiato
Mezza cipolla
basilico fresco
olio extravergine di oliva
sale
Preparazione
Per prima cosa tagliate a cubetti la mozzarella e mettetela in una ciotola.
Poi tagliate finemente la cipolla e mettetela a soffriggere in una padella con un filo di olio EVO.
Quando la cipolla sarà bella dorata aggiungete anche la passata di pomodoro, salate e fate cuocere per circa 20 minuti con il coperchio, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno per evitare che il sugo si attacchi.
Infine spegnete il fuoco, aspettate che intiepidisca e aggiungete il basilico fresco.
Intanto fate lessare gli gnocchi (comprati già pronti o realizzati da voi con la nostra ricetta) in una pentola con abbondante acqua salata, scolandoli appena salgono a galla.
Disponeteli in una pirofila, condite con un filo d’olio, mescolate bene e cospargete tutti gli gnocchi con il sugo al pomodoro e la mozzarella a cubetti. Infine terminate spolverando con del parmigiano.
Infornate la pirofila nel forno a 200 gradi per circa 10 minuti.
Quando gli gnocchi saranno pronti sfornateli e terminate il piatto guarnendo con qualche foglia di basilico fresco.

 

Comment on Facebook

Sono pronta 😜😜😜

13 Ago 2020, 14:50

Ledeliziedidona

CUORI DI PANDISPAGNA AL TIRAMISÙ
Deliziose monoporzioni di tiramisù..ognuno il suo! 😋fresco e goloso
RICETTA PANDISPAGNA
Ingredienti:
6 uova
300 gr zucchero
300 gr farina 00
PREPARAZIONE:
Sgusciate le uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero e aiutandovi con uno sbattitore elettrico o planetaria montatele per almeno 15/20 minuti. Nel pan di spagna tradizionale non è previsto l'utilizzo di lievito, quindi è importante far inglobare alle uova più aria possibile.
Dopo la lavorazione le uova saranno molto spumose, "bianche."
Abbiate cura di incorporare la farina precedentemente setacciata, delicatamente con una spatola con il classico movimento dal basso verso l'alto per non smontare le uova.
Pronto l'impasto trasferitelo in una tortiera imburrata e infarinata. . Infornate il pan di spagna in forno statico caldo a 170° per 30/35 minuti, accertandovi comunque della giusta cottura con la classica prova stecchino. Vi consiglio però di non aprire lo sportello del forno nei primi minuti di cottura per non far sgonfiare la torta.
Ecco il pan di spagna servito in tavola, pronto accogliere una bagna e farcito con le vostre creme preferite.
* Io ho usato la teglia rettangolare del forno per cuocere il pandispagna.
BAGNA AL CAFFÈ
CREMA AL MASCARPONE
INGREDIENTI
400 g di mascarpone
3 uova
6 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di rum( io solo 1 cucchiaio)
COME PREPARARE: CREMA AL MASCARPONE
Per prima cosa preparate tutti gli ingredienti. Ricordate che per montare correttamente l'albume non deve essere freddo, va portato a temperatura ambiente togliendolo dal frigorifero almeno 1 h prima di utilizzarlo.
Per prima cosa con uno sbattitore montate gli albumi a neve ferma.
In una terrina montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto denso e spumoso. Aggiungete il rum e il mascarpone ai tuorli e amalgamate bene il tutto.
In ultimo aggiungete, con delicatezza, l’albume montato a neve.
Lasciate riposare la crema al mascarpone in frigorifero 1 h circa un'ora.
PROCEDIMENTO PER LE MONOPORZIONI
Prendere il pandispagna ormai freddo e con lo stampo a cuore ho inciso e ricavato le mie sagome.
Ho bagnato il pandispagna con caffè, e ho fatto dei ciuffetti con la crema al mascarpone utilizzando una sacca a poche con beccuccio a stella piccolo.
Decorare con cacao amaro in polvere.
... Leggi di piùLeggi di meno

CUORI DI PANDISPAGNA AL TIRAMISÙ 
Deliziose monoporzioni di tiramisù..ognuno il suo! 😋fresco e goloso
RICETTA PANDISPAGNA 
Ingredienti:
6 uova
300 gr zucchero
300 gr farina 00
PREPARAZIONE:
Sgusciate le uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero e aiutandovi con uno sbattitore elettrico o planetaria montatele per almeno 15/20 minuti. Nel pan di spagna tradizionale non è previsto lutilizzo di lievito, quindi è importante far inglobare alle uova più aria possibile. 
Dopo la lavorazione le uova saranno molto spumose, bianche. 
Abbiate cura di incorporare la farina precedentemente setacciata, delicatamente con una spatola con il classico movimento dal basso verso lalto per non smontare le uova.
Pronto limpasto trasferitelo in una tortiera imburrata e infarinata. . Infornate il pan di spagna in forno statico caldo a 170° per 30/35 minuti, accertandovi comunque della giusta cottura con la classica prova stecchino. Vi consiglio però di non aprire lo sportello del forno nei primi minuti di cottura per non far sgonfiare la torta.
Ecco il pan di spagna servito in tavola, pronto accogliere una bagna e farcito con le vostre creme preferite.
* Io ho usato la teglia rettangolare del forno per cuocere il pandispagna. 
BAGNA AL CAFFÈ 
CREMA AL MASCARPONE 
INGREDIENTI
400 g di mascarpone
3 uova
6 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di rum( io solo 1 cucchiaio)
COME PREPARARE: CREMA AL MASCARPONE
Per prima cosa preparate tutti gli ingredienti. Ricordate che per montare correttamente lalbume non deve essere freddo, va portato a temperatura ambiente togliendolo dal frigorifero almeno 1 h prima di utilizzarlo.
Per prima cosa con uno sbattitore montate gli albumi a neve ferma.
In una terrina montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto denso e spumoso. Aggiungete il rum e il mascarpone ai tuorli e amalgamate bene il tutto.
In ultimo aggiungete, con delicatezza, l’albume montato a neve. 
Lasciate riposare la crema al mascarpone in frigorifero 1 h circa unora.
PROCEDIMENTO PER LE MONOPORZIONI
Prendere il pandispagna ormai freddo e con lo stampo a cuore ho inciso e ricavato le mie sagome.
Ho bagnato il pandispagna con caffè, e ho fatto dei ciuffetti con la crema al mascarpone utilizzando una sacca a poche con beccuccio a stella piccolo.
Decorare con  cacao amaro in polvere.

 

Comment on Facebook

Ma che idea fantastica!!! Bravissima 👏👏👏👏

13 Ago 2020, 5:39

Ledeliziedidona

TORTA LINZER
La linzer torte o torta di Linz è un dolce di origine austriaca, in particolare della città di Linz. La torta si presenta con una crostata con base di pasta frolla alle mandorle aromatizzata con cannella e farcita con marmellata di ribes.
Si dice che sia la torta più antica del mondo: infatti, sembra che risalga al 1653! una torta tutta da scoprire!
Ci sono più versioni di frolla..
RICETTA:
300 gr di farina
100 gr di mandorle con la pelle
115 gr di zucchero
115 gr di burro
2 uova medie
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
1 limone grattugiato
350 gr di marmellata di ribes( la ricetta originale prevede marmellata di ribes, va bene anche lamponi, o frutti di bosco)
In una ciotola della planetaria mettere il burro e lo zucchero, lavorate per qualche minuto poi aggiungete le uova, la farina,le mandorle tritate ridotte in polvere la buccia grattugiata di limone, il lievito, la cannella e la vanillina.
Impastare fino a formare una palla omogenea.
Mettere in frigo per un ora..( con questo caldo io l ho lasciata riposare 3 ore).
Riprendere l' impasto con poco più della metà fare la base,stenderla su uno stampo infarinato e imburrato.( io metto sempre un foglio di carta forno). Bucherellare la pasta e ricoprirla con la marmellata di ribes.
Con la restante pasta formate delle strisce uniformi da posizionare sulla superficie e sui bordi della torta .
Infornare a 180° forno statico per circa 30 minuti. ATTENZIONE VA DA FORNO A FORNO!!
Sfornare, lasciare raffreddare e servire.
... Leggi di piùLeggi di meno

 

Comment on Facebook

Mai fatta...

Leggi tutto