Crea sito

LEDELIZIEDIDONA

NUOVO BLOG ON LINE REALIZZATO DA DONATELLA


LE CREAZIONI DI "LEDELIZIEDIDONA"


LE CREAZIONI DI "LEDELIZIEDIDONA"

21 Gen 2020, 11:28

Ledeliziedidona

FIOR DI PANE CON 48 ORE DI LIEVITAZIONE.
PANE CON LIEVITAZIONE 48 ORE.
( io ho fatto la dose doppia)
Ho formato un fiore con 5 pezzature...
Dal blog blog.giallozzafferano.
Pane casalingo con lievitazione di 48 ore
Il pane casalingo con lievitazione di 48 ore è davvero leggero e ben alveolato. Croccante fuori e sofficissimo all’interno, si conserva a lungo e mantiene il suo buon profumo di pane fatto in casa.
Andiamo a vedere la ricetta:
250 grammi di farina 0
50 grammi di farina manitoba
60 grammi di lievito madre rinfrescato
230 grammi circa di acqua tiepida
un cucchiaino di malto d’orzo o di miele
un pizzico di sale (io in realtà ne ho messo un cucchiaino, perchè mi piace il pane un pò sapido)
In una ciotolina, sciogliete il lievito madre spezzettato insieme a 100 grammi di acqua tiepida e al malto d’orzo (o miele se non ce l’avete). Setacciate le due farine, mettetele in una planetaria o in una ciotola capiente se preferite impastare a mano e unite il lievito sciolto.
Iniziate a impastare e aggiungete l’acqua poco alla volta, facendo in modo che venga assorbita bene dall’impasto prima di aggiungerne ancora. Unite anche il sale e lavorate energicamente, finchè non avrete ottenuto un bell’impasto liscio ed omogeneo. Formate una palla, mettetela in una ciotola coprendo con della pellicola trasparente e fate lievitare per un’ora.
Prendete l’impasto e date un giro di pieghe. Purtroppo ho dimenticato di fare le foto a questo procedimento, ma potete guardare quelle di Valentina cliccando QUI
Mettete l’impasto nella ciotola, fate riposare un’ora e date un altro giro di pieghe. Quindi mettete nuovamente nella ciotola, coprite con la pellicola e mettete in frigo per circa 40-42 ore.
Tirate fuori l’impasto e fatelo acclimatare aspettando una mezz’oretta. Date al pane la forma di un filoncino, schiacchiandolo prima a rettangolo con la punta delle dita e quindi avvolgendolo su sè stesso. Infarinatelo per bene con della semola e mettetelo in un cesto rettangolare avvolto in un panno di cotone. Lasciate riposare per circa 6 ore, o comunque fino a che non sarà raddoppiato. Riscaldate il forno a 210°, spruzzatene le pareti con dell’acqua e cuocete il vostro filoncino per circa 50 minuti.
Sfornate il pane facendolo raffreddare su una griglia e tagliatelo solo dopo che sarà intiepidito.
... Leggi di piùLeggi di meno

19 Gen 2020, 14:13

Ledeliziedidona

CIAMBELLONE BICOLORE SOFFICE.
Ricetta fatto in casa da Benedetta )
Il ciambellone bicolore soffice Tempo di preparazione: 5 min
Tempo di cottura: 40 min
Pronto in: 45 min
INGREDIENTI
4 uova
200 gr di zucchero
120 ml di acqua
120 ml di olio di semi di girasole
350 gr di farina
1 bustina di LIEVITO PANE DEGLI ANGELI
20 gr di cacao amaro
La scorza di mezzo limone
PROCEDIMENTO
Preparare il ciambellone bicolore è molto semplice, per prima cosa rompiamo le uova in una ciotola e iniziamo a mescolare con le fruste elettriche.
Incorporiamo lo zucchero e continuiamo a mescolare. Aggiungiamo poi la scorza di mezzo limone e, sempre continuando a mescolare, versiamo l'acqua e l'olio di semi di girasole.
Versiamo la farina un po' alla volta, continuando ad amalgamare e anche la bustina di LIEVITO PANE DEGLI ANGELI.
Ungiamo e infariniamo uno stampo per ciambelloni da 26 cm di diametro e versiamo all'interno metà dell'impasto.
Nella metà di impasto rimasta, aggiungiamo il cacao amaro e mescoliamo bene. Versiamo poi il composto con il cacao nello stampo a ciambella.
Portiamo il ciambellone a cuocere in forno statico, preriscaldato a 180° per 40/45 minuti oppure in forno ventilato, preriscaldato a 170° per 40/45 minuti circa. Vale la prova stecchino. Controllate i tempi di cottura perché possono variare in base al vostro forno.
Una volta cotto il vostro ciambellone, fatelo raffreddare, estraetelo dallo stampo e gustatelo a colazione, magari inzuppato in una tazza di latte!
... Leggi di piùLeggi di meno

CIAMBELLONE BICOLORE SOFFICE. 
Ricetta fatto in casa da Benedetta )
Il ciambellone bicolore soffice Tempo di preparazione: 5 min
 Tempo di cottura: 40 min
 Pronto in: 45 min
INGREDIENTI
4 uova
200 gr di zucchero
120 ml di acqua
120 ml di olio di semi di girasole
350 gr di farina
1 bustina di LIEVITO PANE DEGLI ANGELI
20 gr di cacao amaro
La scorza di mezzo limone
PROCEDIMENTO
Preparare il ciambellone bicolore è molto semplice, per prima cosa rompiamo le uova in una ciotola e iniziamo a mescolare con le fruste elettriche.
Incorporiamo lo zucchero e continuiamo a mescolare. Aggiungiamo poi la scorza di mezzo limone e, sempre continuando a mescolare, versiamo lacqua e lolio di semi di girasole.
Versiamo la farina un po alla volta, continuando ad amalgamare e anche la bustina di LIEVITO PANE DEGLI ANGELI.
Ungiamo e infariniamo uno stampo per ciambelloni da 26 cm di diametro e versiamo allinterno metà dellimpasto.
Nella metà di impasto rimasta, aggiungiamo il cacao amaro e mescoliamo bene. Versiamo poi il composto con il cacao nello stampo a ciambella.
Portiamo il ciambellone a cuocere in forno statico, preriscaldato a 180° per 40/45 minuti oppure in forno ventilato, preriscaldato a 170° per 40/45 minuti circa. Vale la prova stecchino. Controllate i tempi di cottura perché possono variare in base al vostro forno.
Una volta cotto il vostro ciambellone, fatelo raffreddare, estraetelo dallo stampo e gustatelo a colazione, magari inzuppato in una tazza di latte!Image attachmentImage attachment

17 Gen 2020, 13:20

Ledeliziedidona

RAVIOLI DI PASTA FROLLA RIPIENI DI MARMELLATA DI ALBICOCCHE.
RICETTA ( presa da fatto in casa da Benedetta )

La pasta frolla è una preparazione base della pasticcera, è perfetta per realizzare delle gustose crostate o biscotti di ogni forma. Oggi vediamo insieme come realizzarla senza burro, si prepara in 5 minuti e avrete una frolla morbida e friabile! Inoltre usando l’olio di semi al posto del burro non occorre lasciarla riposare in frigo, è subito pronta per essere utilizzata, potete anche prepararla all’ultimo minuto per degli ospiti improvvisi. Se avanza o volete fare doppia dose potete avvolgerla con della pellicola e conservarla in frigo o congelarla così da averla pronta sempre! Vediamo insieme come realizzarla!
INGREDIENTI
2 uova
100 g di zucchero
80 g di olio di semi di girasole
320 g di farina
1/2 bustina di lievito per dolci
Scorza di mezzo limone.
DOSI PER STAMPO
PROCEDIMENTO
Prendiamo una ciotola capiente e iniziamo rompendo all'interno le uova.
Uniamo la scorza di limone (potete aromatizzarla con l'aroma che più vi piace come arancia o vaniglia) e lo zucchero.
Uniamo l'olio di semi e il lievito. Iniziamo a mescolare bene gli ingredienti. La presenza dell'olio di semi al posto del burro ci consente di utilizzare subito la pasta frolla, saltando i tempi di riposo in frigo.
Aggiungiamo la farina poca alla volta.
Quando l'impasto sarà diventato più sodo, trasferiamolo su una spianatoia infarinata e continuiamo a lavorarlo con le mani aggiungendo la farina un po' alla volta.
Lavoriamo molto bene l'impasto sulla spianatoia, se è ancora appiccicoso aggiungiamo altra farina.
La nostra pasta frolla è pronta quando non si attacca più alle dita e l’impasto è elastico e omogeneo. Potete utilizzarla come base per le vostre crostate o per dei golosi biscotti! Questa dose va benissimo per uno stampo da 26-28cm di diametro
... Leggi di piùLeggi di meno

15 Gen 2020, 20:48

Ledeliziedidona

ROSELLINE DI CARNEVALE.
( RICETTA dolci passioni)
Ingredienti:
500 g di farina 00
35 g di burro( io olio EVO)
100 ml di vino bianco
50 g di zucchero
Un pizzico di sale
1 bustina di vanillina
30 ml di limoncello
1 uovo e 2 tuorli
Per la crema pasticcera:
300 ml di latte
3 tuorli
100 g di zucchero
60 g di amido di mais
La scorza grattugiata di 1 limone..
Roselline di Carnevale-Dolci Passioni
Preparazione:
Setacciare la farina in una ciotola, unire lo zucchero, la vanillina, il sale, il burro ( morbido), il limoncello, l'uovo intero e i due tuorli.Aggiungere un goccio di vino e incominciare ad impastare a mano.Versare il vino un pò alla volta fino ad ottenere un impasto ben sodo;A questo punto trasferire l'impasto su un piano di lavoro ben infarinato e lavorare affinchè non risulti un impasto omogeneo e senza grumi.Formare un panetto, trasferire in una ciotola ( infarinate), coprire con un panno e far riposare per circa 20 minuti.Riprendere l'impasto ed iniziare a preparare le nostre roselline.Stendere la pasta molto sottile ( io ho usato la macchinetta per stendere) di circa 1 millimetro, considerando che più è sottile la pasta più e nostre roselline sono croccanti.Con delle formine ( a forma di rosa) di dimensioni diverse realizzare le roselline;
Con un coltello incidere la nostra rosellina ricavando dei petali ( su ogni disco.Sovrapporre i dischi a forma di rosellina, incollandoli con dell'albume, premere bene per farli aderire;
Portare a temperatura l'olio di semi di arachidi;Friggere una rosa alla volta, in questo modo: tuffare nell’olio profondo e caldo, e con l’estremità di un cucchiaio di legno tenere pressato al centro e girando la rosa come per “mescolare” l’olio, bastano pochi secondi, la rosa sboccerà sotto i nostri occhi e sarà già dorata;
:Scolare con una schiumarola adagiandole su un piatto con carta assorbente e continuare in questo modo con il resto dell’impasto.Preparare la crema pasticcera.Mettere sul fuoco un pentolino con il latte, versare la scorza di un limone e portare ad ebollizione;Prendere una ciotola versare i tuorli aggiungere lo zucchero e montare;Aggiungere l'amido e amalgamare, poi versare due mestoli di latte bollente e mescolare il tutto;Quindi versare il composto di uova nel latte rimanente e mescolare con una frusta fino a quando la crema sarà densa;
Spegnere, versare in una ciotola, coprire con la pellicola e lasciare raffreddare;
:Quando le roselline saranno tutte pronte farcire con crema pasticcera e mezza amarena e completare con una spolverata di zucchero a velo....
... Leggi di piùLeggi di meno

CROSTATA MORBIDA AL CIOCCOLATO E NOCCIOLE. 
Ingredienti per una crostata morbida da 26 cm di diametro
140 g di farina 00
60 g di cacao amaro8
80 g di nocciole ( sostituibili con noci)
120-130 g di zucchero semolato ( se preferite più dolce aumentate)
280- 300 ml di acqua
60 ml di olio di semi di arachidi o girasole
12 g di lievito per dolci
1 pizzico di sale.
250 g di cioccolato fondente
200- 250 ml di panna vegetale
PREPARAZIONE:
Come preparare la crostata morbida al cioccolato e nocciole
Tritate finemente le nocciole in un mixer insieme ad un cucchiaio di zucchero
Tritatele fino a ridurle in polvere per qualche secondo
In una ciotola aggiungete il cacao amaro setacciato e gradatamente l’acqua tiepida
Aggiungete lo zucchero semolato continuando a montare con le fruste a bassa velocità e l’olio
Unite le nocciole o le noci, la farina 00 e il lievito per dolci
Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo
In ultimo aggiungete il pizzico di sale e mescolate
Versate in uno stampo da crostata morbida con scalanatura ben oliato e cosparso di cacao amaro e cuocete in forno statico e preriscaldato  a 170° per circa 25-30 minuti.trascorso il tempo di cottura, sfornate e fate raffreddare completamente la torta prima di estrarla dallo stampo.
Io poi ho farcito con crema chantilly fragole e panna.Image attachmentImage attachment

 

Comment on Facebook

Bellissima, Complimenti 🌹

Leggi tutto