LEDELIZIEDIDONA

LE CREAZIONI DI "LEDELIZIEDIDONA"


LE CREAZIONI DI "LEDELIZIEDIDONA"

20 Ago 2019, 9:31

Ledeliziedidona

BISCOTTO DA VASSOIO MARMELLATA E NUTELLA
INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA:
200g di farina 00
50g di fecola di patate
70g di zucchero a velo
4g di lievito per dolci
120g di burro freddo a pezzi
2 tuorli d’uovo
estratto vaniglia o vanillina
PER IL RIPIENO:
nutella quanto basta
marmellata o confettura a piacere
PROCEDIMENTO:
Per la realizzazione di questo friabile e goloso biscotto da vassoio marmellata e nutella partiamo col preparare la pasta frolla.
In una ciotola mescolare la farina 00 con la fecola di patate, lo zucchero a velo e il lievito per dolci, aggiungere il burro e cominciare ad impastare.
Una volta ottenuto un composto sabbioso aggiungere i due tuorli d’uovo, la vaniglia e impastare il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo di pasta frolla.
Una volta ottenuto un panetto di pasta frolla, avvolgerlo con della carta pellicola e lasciar riposare in frigo per circa un’ora, un’ora e mezza.
Una volta riposata, stendere la pasta frolla su un piano da lavoro infarinato ottenendo uno spessore di circa mezzo centimetro.
Con l’aiuto di un taglia pasta ricavare dei dischi, metà per intero e metà con uno più piccolo foro al centro a forma che preferite, aiutandovi con un taglia pasta più piccolo.
Sistemare i biscotti ottenuti con e senza foro su placca da forno rivestita da carta forno e infornare a 180° per circa 12-13 minuti non di più.
Una volta sfornati e lasciati intiepidire, riempire i biscotti con marmellata e nutella e spolverizzare di zucchero a velo il biscotto con foro e assemblare.
A questo punto il vostro friabile e molto goloso biscotto da vassoio marmellata e nutella sarà pronto per essere gustato.
... Leggi di piùLeggi di meno

BISCOTTO DA VASSOIO MARMELLATA E NUTELLA
INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA:
200g di farina 00
50g di fecola di patate
70g di zucchero a velo
4g di lievito per dolci
120g di burro freddo a pezzi
2 tuorli d’uovo
estratto vaniglia o vanillina
PER IL RIPIENO:
nutella quanto basta
marmellata o confettura a piacere
PROCEDIMENTO:
Per la realizzazione di questo friabile e goloso biscotto da vassoio marmellata e nutella partiamo col preparare la pasta frolla.
In una ciotola mescolare la farina 00 con la fecola di patate, lo zucchero a velo e il lievito per dolci, aggiungere il burro e cominciare ad impastare.
Una volta ottenuto un composto sabbioso aggiungere i due tuorli d’uovo, la vaniglia e impastare il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo di pasta frolla.
Una volta ottenuto un panetto di pasta frolla, avvolgerlo con della carta pellicola e lasciar riposare in frigo per circa un’ora, un’ora e mezza.
Una volta riposata, stendere la pasta frolla su un piano da lavoro infarinato ottenendo uno spessore di circa mezzo centimetro.
Con l’aiuto di un taglia pasta ricavare dei dischi, metà per intero e metà con uno più piccolo foro al centro a forma che preferite, aiutandovi con un taglia pasta più piccolo.
Sistemare i biscotti ottenuti con e senza foro su placca da forno rivestita da carta forno e infornare a 180° per circa 12-13 minuti non di più.
Una volta sfornati e lasciati intiepidire, riempire i biscotti con marmellata e nutella e spolverizzare di zucchero a velo il biscotto con foro e assemblare.
A questo punto il vostro friabile e molto goloso biscotto da vassoio marmellata e nutella sarà pronto per essere gustato.Image attachmentImage attachment
TORTA CANNOLO SENZA COTTURA.
Se ami i cannoli siciliani, questa è la torta che fa al caso tuo. Un dolce senza cottura e facile da preparare che stupirà davvero tutti! Consigliamo di mantenerlo nel freezer.
Ingredienti;
200 ml panna da montare
q.b.granella di pistacchi
q.b.ciliegie candite
270 gr cialde di cannolo
8 gr gelatina
200 gr zucchero a velo
80gr gocce di cioccolato
110 gr burro 
700gr ricotta 
Procedimento:
Sbriciolare finemente le cialde di cannolo (250 g) e unire il burro fuso.
Compattare il composto sulla base di una tortiera a cerniera rivestita da carta forno e riporre in frigo per 30 minuti.
Con una frusta elettrica lavorare la ricotta e lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Unire la panna montata e le gocce di cioccolato e amalgamare delicatamente con una spatola.
Ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti, quindi strizzarli per bene e scioglierli insieme a due cucchiai di panna in un pentolino su fuoco basso. Una volta che la gelatina disciolta si sarà intiepidita, unirla al composto di ricotta e panna amalgamandola per bene.
Versare il composto nella tortiera, livellare per bene e porre in frigorifero per 5 ore.
Decorare la torta con le cialde di cannolo sbriciolate, le ciliegie candite e la granella di pistacchi.Image attachmentImage attachment

 

Comment on Facebook

Grazie sono contenta vi sia piaciuta.

Una bombaaaa fantastica

 

Comment on Facebook

In English, please

17 Lug 2019, 14:48

Ledeliziedidona

MUFFIN CON GOCCE DI CIOCCOLATO CON CUORE MORBIDO.
( ricetta presa da ho voglia di dolce)
Ingredienti:
250 gr di farina 00 + 20 gr per infarinare le gocce di cioccolato
220 ml di latte intero
160 gr di zucchero semolato
80 ml di olio di semi
un uovo grande
100 gr di cioccolato fondente fatto a pezzettini
più un 40 – 50 gr a pezzetti leggermente più grandi da mettere in superficie
10 g di lievito per dolci
una puntina di bicarbonato
Nutella o crema al cioccolato spalmabile q.b.
Con queste dosi escono circa 12 muffins, per realizzare il cuore di cioccolato ho usato un contenitore per fare il ghiaccio. Ho messo la nutella, ma potete usare una qualsiasi crema al cioccolato spalmabile) e mettetela a rassodare in freezer per qualche oretta.
Procedimento:
In una ciotola mescolate gli ingredienti liquidi : il latte, l’uovo e l’olio.
In un’altra ciotola mescolate tutti gli ingredienti secchi : la farina setacciata, lo zucchero semolato, il lievito setacciato ed il bicarbonato.
In un’altra ciotolina mescolate 100 gr di cioccolato fondente fatto a pezzettini insieme a 20 gr di farina circa un cucchiaio.
Unite i composti liquidi a quelli secchi e mescolate velocemente e poco con una frusta a mano oppure un cucchiaio. Aggiungete in ultimo le gocce di cioccolato infarinate e girate velocemente. Riempite uno stampo da muffin con dei pirottini di carta e distribuite il composto con l’aiuto di un cucchiaio. Il composto non deve superare il bordo dei pirottini di carta perché i muffin si gonfiano molto in cottura. Per chi non ha la teglia da muffin può usare degli stampini in alluminio che trovate comunemente in commercio! Prelevate dal freezer il contenitore di ghiaccio con la nutella. Estraetela e mettetela al centro di ogni muffin. Ricoprite con un altro cucchiaio di impasto , facendo sempre attenzione a non equiparare il bordo del pirottino, altrimenti gonfiano troppo in cottura. Aggiungete qualche pezzettino di cioccolato fondente in superficie e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15 – 20 minuti circa, fate sempre la prova stecchino e non fateli cuocere eccessivamente!
... Leggi di piùLeggi di meno

 

Comment on Facebook

A noi manca la colazione

12 Lug 2019, 11:03

Ledeliziedidona

CROSTATA ALLA FRUTTA FRESCA.
( ricetta presa da ho voglia di dolce)
Ingredienti per la pasta frolla
250 gr di farina 00
2 tuorli d’uovo
130 gr di burro
100 gr di zucchero a velo
vanillina o buccia di limone ( come preferite )
Procedimento per la pasta frolla
Mettete in un mixer la farina ed il burro ben freddo fatto a cubetti (attenzione a non scaldarlo troppo con le mani), fate girare le lame per pochi secondi..Unite i tuorli, lo zucchero e la vanillina e fate girare a velocità media per pochi secondi fin quando il composto non si è del tutto amalgamato. Prendete il composto dal mixer, trasferitelo su di una spianatoia e formate una palla lavorandolo ancora per qualche secondo con le mani per compattare il tutto. Attenzione a non far scaldare troppo la pasta frolla. Conservate in frigo per un’ora.
Ingredienti per la crema pasticcera
500 ml di latte intero
4 tuorli d’uovo
140 gr di zucchero semolato
50 gr di farina 00
vaniglia in bacca o in alternativa una bustina di vanillina
Procedimento per la crema pasticcera
In una ciotola sbattete con una frusta elettrica i tuorli con lo zucchero ottenendo così una crema. In un pentolino portate ad ebollizione il latte insieme alla vaniglia o vanillina e successivamente allontanatelo dal fuoco. Versate metà del latte caldo sul composto di uova e zucchero e aggiungete la farina setacciata, mescolando per bene per evitare i grumi. Trasferite il tutto di nuovo nel pentolino e portate ad ebollizione aggiungendo il restante latte, mescolando bene con una frusta a mano, fin quando la crema non si addenserà. Fate raffredare e coprite con pellicola trasparente.
Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla, stendete la pasta con un mattarello su di una spianatoia leggermente infarinata e ponetela all’interno di uno stampo da crostata da 28 cm di diametro preventivamente inburrato. Bucherellate tutta la superficie con i rebbi di una forchetta, ricoprite la superficie con carta da forno e disponete al suo interno dei pesetti (fagioli secchi, legumi o riso). Cuocete in forno statico e preriscaldato per 20 minuti circa a 180°, i bordi dovranni dorarsi leggermente. Estraete la crostata dal forno eliminate la carta da forno e i pesetti e rimettete lo stampo in forno per altri 10 minuti circa, fin quando la sua superficie non sarà dorata. Sfornate e fate raffreddare. Quando la crema e la base sono ben fredde potete farcire la crostata.
Farcitura della crostata di frutta
Farcite la base con la crema pasticcera, livellando per bene la superficie. Tagliate la frutta a fettine sottili, disponendola a cerchi concentrici sulla crostata, alternando come preferite oppure come ho fatto io.
Se mangiata subito potete omettere la gelatina, al contrario consiglio di usarla per conservare al meglio la frutta. Sciogliete in un pentolino la bustina di un preparato Tortagel, 2 cucchiai rasi di zucchero e 250 ml di acqua aggiunta man mano.
Portate ad ebollizione il tutto a fuoco basso, girando continuamente e facendo sciogliere per bene la bustina e fatto raffreddare per due minuti sempre continuando a girare. Trascorsi i due minuti con un cucchiaio versate delicatamente la gelatina sulla superficie. Mettete in frigo e fate riposare per almeno un’oretta. Consiglio di preparare la crostata alla frutta sempre un giorno prima per il giorno dopo perchè è ancora più buona! 😉
... Leggi di piùLeggi di meno

10 Lug 2019, 9:56

Ledeliziedidona

TORTA AL LIMONE CREMOSA🍋🍋
Ingredienti per una torta al limone cremosa da 22 cm di diametro.
Per la base:
200 g di farina 00
60 g di farina di mandorle
2 uova medie
150 g di zucchero semolato
60-70 ml di latte intero
100 ml di olio di semi di arachidi o girasole
Buccia di un limone grattugiato
6 g di lievito per dolci
Per la crema al limone ( Lemon curd)
2 uova medie
60 g di burro
160-170 g di zucchero semolato ( a secondo di quanto la preferite dolce)
80 ml di succo di limone ( circa due limoni)
1 cucchiaino pieno di amido di mais
Buccia di due limoni.

Procedimento per la torta al limone cremosa
Per la crema:
Fondere il burro in un pentolino. Aggiungete le uova con lo zucchero semolato e mescolate il tutto con una frusta a mano.
Aggiungete il succo di limone e la buccia grattugiata continuando a mescolare.
In ultimo unite l’amido di mais setacciato e mescolate. Cuocere a fuoco dolce per qualche minuto.
Non proseguite la cottura anche se vi sembrerà più liquida di una crema pasticcera. Quando inizierà leggermente ad addensarsi è pronta.
Mettete da parte a raffreddare e preparate la base.
Per la base:
Aggiungete le uova, lo zucchero, l’olio di semi e la buccia grattugiata di limone. Montare leggermente con una frusta a mano.
Aggiungete la farina 00, la farina di mandorle, il latte intero, continuare a mescolare con lo sbattitore elettrico.
In ultimo aggiungete il lievito e mescolate.
Se necessario aggiungere altri due cucchiai di latte ( dipenderà dalla farina che utilizzate). Il composto che dovrete ottenere deve essere morbido e non troppo liquido.
Unite il pizzico di sale e mescolate.
Imburrate o ricoprite con carta forno una teglia da 22 cm. Aggiungete metà del composto nella tortiera e livellate per bene con una spatola.
Aggiungete tutta la crema al centro tenendo liberi i bordi, aggiungete due cucchiai di latte nell’impasto rimanente e mescolate. Ricoprite tutta la superficie aiutandovi con una spatola oppure un cucchiaio inumidito.
Cuocete in forno preriscaldato e statico a 160° per circa 40 minuti, i tempi variano a secondo del vostro forno, controllate per verificarne la cottura.
Trascorso il tempo di cottura, sfornate e fate completamente raffreddare.
Aggiungete dello zucchero a velo in superficie ed è pronta per essere gustata.
Come conservare la torta al limone cremosa
Dopo averla fatta completamente raffreddare, se non la consumate subito deve essere conservata in frigorifero soprattutto d’estate.
Estrarla dal frigorifero 15-20 minuti prima di servirla.
Se invece la preparate in giornata, tipo la mattina per la sera o la sera per la mattina potete evitare il passaggio in frigo. Se non viene consumata tutta deve essere conservata in frigorifero.
Consumare entro massimo due giorni.
Note e miei consigli per una torta al limone perfetta!
Usate la giusta dimensione della tortiera da 22 cm o anche più piccola da 20 cm. Per una tortiera da 24 cm diametro aumentate di metà dose tutti gli ingredienti. Per una tortiera da 26 cm invece vi conviene raddoppiarli. La quantità di zucchero potete lasciarla sui 180-200 g anche se li raddoppiate.
Potete sostituire la quantità di farina di mandorle della base con farina di 00.
Usate dei limoni bio e profumati e la torta sarà ancora più profumata.
Anticipatevi nella preparazione, più riposa e più diventa buona.
... Leggi di piùLeggi di meno

Leggi tutto