Crea sito

BOMBOLONI ALLA CREMA

Il bombolone è un dolce fritto di pasta morbida ricoperta di zucchero, di forma circolare, della larghezza di circa 10 centimetri e deve contenere crema per essere definito tale.

  • DifficoltàMolto facile
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 mllatte tiepido
  • 20 glievito di birra
  • 60 gZucchero
  • 75 gOlio di semi di girasole
  • 2Uova
  • buccia grattugiata di mezza arancia
  • 1 bustinaVanillina
  • 500 gFarina (metà 00 e metà manitoba)
  • olio per friggere
  • zucchero semolato (per guarnire)

Procedimento

In una ciotola capiente versiamo il latte tiepido e sbricioliamo 20g di lievito di birra.

Mescoliamo bene e facciamo sciogliere, quindi aggiungiamo lo zucchero, l’olio di semi di girasole, 2 uova, la buccia grattugiata di mezza arancia e una bustina di vanillina.

Iniziamo a mescolare e aggiungiamo la farina poco alla volta fino ad incorporarla tutta.

Quando l’impasto è completo spolveriamo di farina il piano di lavoro e proseguiamo ad impastare con le mani fino ad ottenere una consistenza morbida ed elastica.

Mettiamo l’impasto dei bomboloni in una ciotola con il fondo spolverato di farina, incidiamo a croce, copriamo con pellicola e con un panno.

Lasciamo lievitare in un luogo caldo per 2-3 ore fino a che il volume sarà raddoppiato.

Trascorso il tempo, lavoriamo l’impasto per pochi minuti, spolveriamo di farina e stendiamo con il mattarello per ottenere una sfoglia spessa almeno 1,5 cm.

Prepariamo una teglia con la carta forno.

Per dare la forma ai bomboloni alla crema, usiamo uno stampo a cerchio per formare dei dischi di 8 cm di diametro. Se non abbiamo lo stampo va benissimo un bicchiere.

Mettiamo i dischi sulla teglia, impastiamo di nuovo la sfoglia che avanza e facciamo altri dischi, con queste dosi ne otterremo circa 12.

Copriamo la teglia con la pellicola e poi con un panno e lasciamo lievitare per circa mezz’ora.
In una padella versiamo l’olio per friggere e accendiamo il fuoco.

Aspettiamo che l’olio sia ben caldo (la temperatura ideale è di 170°).

Prepariamo un piatto con lo zucchero e iniziamo la frittura.

Giriamo un paio di volte fino a quando sono belli dorati, si gonfieranno visibilmente, scoliamo e poggiamo su carta assorbente e, mentre sono ancora caldi, passiamoli subito nello zucchero.

Friggiamoli tutti e sistemiamoli su un vassoio.

Sono perfetti e bellissimi!!! Li potremmo già servire, e quasi quasi li addento subito… Sono in molti a preferire i bomboloni fritti vuoti, io li ho riempiti con crema pasticcera.

Con il manico di un mestolo di legno facciamo dei fori al centro dei bomboloni, senza bucare il fondo. Una volta pronta la crema riempiamo la sac a poche e iniziamo a farcirli.

Ora sì possiamo assaggiarli, sono sofficissimi e il ripieno alla crema è perfetto!

Sono buoni come al bar, o forse di più? Provate anche voi i bomboloni alla crema fatti in casa e fatemi sapere!

ricetta presa da giallozafferano

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *