Crea sito

CONCHIGLIE DI PASTA FROLLA CON CREMA PASTICCERA

CONCHIGLIE DI PASTA FROLLA CON CREMA PASTICCERA. Un idea carina e originale da servire come dolce, con frolla ripiena di buona crema.

  • DifficoltàMedia
  • PorzioniDose x 4 conchiglie
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta frolla

  • 250 gfarina 00
  • 2tuorli
  • 130 gburro
  • 100 gzucchero a velo
  • q.b.vanillina (o buccia di limone – come preferite)

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 500 mllatte intero
  • 2tuorli
  • 140 gzucchero
  • 50 gfarina 00 (io ho usato la maizena)
  • q.b.bacca di vaniglia (o in alternativa una bustina di vanillina)

Procedimento

CONCHIGLIE DI PASTA FROLLA CON CREMA PASTICCERA

Procedimento per la pasta frolla

Mettete in un mixer la farina ed il burro ben freddo fatto a cubetti (attenzione a non scaldarlo troppo con le mani), fate girare le lame per pochi secondi.

Unite i tuorli, lo zucchero e la vanillina e fate girare a velocità media per pochi secondi fin quando il composto non si è del tutto amalgamato.

Prendete il composto dal mixer, trasferitelo su di una spianatoia e formate una palla lavorandolo ancora per qualche secondo con le mani per compattare il tutto. Attenzione a non far scaldare troppo la pasta frolla. Conservate in frigo per un’ora.

CREMA PASTICCERA

Ingredienti per la crema pasticcera

500 ml di latte intero

2 tuorli d’uovo

140 gr di zucchero semolato

50 gr di farina 00 ( io maizena)

vaniglia in bacca o in alternativa una bustina di vanillina

Procedimento per la crema pasticcera

In una ciotola sbattete con una frusta elettrica i tuorli con lo zucchero ottenendo così una crema. In un pentolino portate ad ebollizione il latte insieme alla vaniglia o vanillina e successivamente allontanatelo dal fuoco. Versate metà del latte caldo sul composto di uova e zucchero e aggiungete la farina setacciata, mescolando per bene per evitare i grumi. Trasferite il tutto di nuovo nel pentolino e portate ad ebollizione aggiungendo il restante latte, mescolando bene con una frusta a mano, fin quando la crema non si addenserà. Fate raffredare e coprite con pellicola trasparente.

PREPARARE LE CONCHIGLIE

Trascorso il tempo, stendere la frolla e fare le forme usando i gusci delle capesante, imburrati e infarinati e ricoperte con la pasta frolla. Se non si hanno a disposizione i gusci delle capesante, si possono acquistare.

Infornare a 180 gradi per 15 minuti.

Attenzione va da forno a forno!

Farcire i gusci crema pasticcera, e decorare con una ciliegia o un’amarena per rappresentare la perla.

La parte di sopra della conchiglia si può spennellare come in foto, con un po’ di cacao mescolato con amaretto di Saronno o semplicemente acqua per dare l’effetto scuro.

Le conchiglie di pasta frolla sono pronte per essere gustate!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *