Crea sito

FRISELLE FATTE IN CASA

Le ricette estive sono sempre particolarmente golose ed invitanti, colorate e profumate e per questo irresistibili. Le friselle pugliesi non fanno eccezione.

  • DifficoltàMolto facile
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 520 gFarina 00
  • 300 mlAcqua
  • 12 gLievito di birra secco (o 10 g di lievito di birra fresco)
  • 5 gSale
  • 1/2 cucchiaioOlio di oliva ((l’olio rende la frisella piu’ friabile))

Procedimento

Fate sciogliere il lievito con dell’acqua appena tiepida.
Mettete ora la farina nella planetaria, aggiungete l’acqua, il lievito e l’olio ed iniziate ad impastare, dopo qualche minuto mettete anche il sale, dovrete ottenere un bell’ impasto sodo, in caso aggiungete piu’ farina o un po’ d’acqua dovete regolarvi voi.

Fate impastare per bene una decina di minuti.

Mettete ora l’impasto in un contenitore, copritelo e lasciatelo lievitare un paio d’ore in ogni caso fino al raddoppio.

Una volta lievitato, dividete l’impasto, da 100 g l’uno piu’ o meno.

Ora formate dei bastoncini e poi chiudeteli a ciambella.

Adagiateli sopra ad una placca ricoperta da della carta forno, distanziateli tra loro, copriteli e fateli lievitare per altri 40 minuti anche un ora.

Nel frattempo scaldate il forno a 180 gradi.

Passate ora le friselle in forno caldo per 20 minuti, devono rimanere bianche, una volta cotte fatele rafreddare.

Ora tagliatele a meta’, disponetele per bene nella teglia con la parte tagliata verso l’alto e ripassatele in forno a 170/180 gradi 30 minuti poi abbassate a 140 gradi e lasciatele per altri 30 minuti, questo ultimo passaggio e’ facoltativo, se vi sembrano gia’ abbastanza biscottate potete anche non farlo.

Fatele rafreddare e le vostre friselle saranno pronte da farcire come piu’ vi piace e…

Buon Appetito…

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *