Crea sito

MELANZANE GRIGLIATE

Le melanzane grigliate sono un contorno facile e veloce da preparare e un ottimo accompagnamento sia di grigliate di carne che di pesce. Grigliate le melanzane su una bistecchiera rovente e insaporitele con un’emulsione di olio, trito di prezzemolo e aglio.

  • DifficoltàMolto facile
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • q.b.melanzane
  • q.b.aglio
  • q.b.olio evo
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.sale

Procedimento

Lavate e tagliate le melanzane a fette di circa 2 cm. Distribuite uniformemente del sale e fatele sgocciolare per 10 minuti. Tamponate le melanzane con un panno asciutto togliendo il sale dalla superficie.

Scaldate la piastra di una bistecchiera sul fuoco e adagiate le melanzane separandole tra loro. Controllate la cottura e, quando il lato a contatto con la padella sarà dorato, giratele dall’altro lato e completate la cottura.

In una ciotola, create un’emulsione con un trito di prezzemolo e aglio e due cucchiai d’olio e intingete le fette di melanzane. Fatele insaporire per 30 minuti circa prima di servirle su un piatto di portata.

CONSIGLI

Le melanzane possono attaccarsi alla griglia se la piastra è troppo calda. Fatele, quindi, riscaldare a fiamma viva ma abbassatela quando mettete le melanzane. Non girate subito le melanzane perché, inizialmente, potrebbero attaccarsi ma dopo formano una buccia che permette di staccarle.

Le melanzane possono essere grigliate anche con la buccia.

Si possono marinare con olio, aceto, origano e aglio.

CONSERVAZIONE

Le melanzane grigliate si possono conservare in frigorifero per due giorni. Si possono anche congelare e poi riscaldare in padella o alla griglia prima di servirle. Se avanzano, inoltre, potete preparare una conserva di melanzane grigliate sott’olio per poterle utilizzare come contorno tutto l’anno ma ricordate di sterilizzare i vasetti prima di utilizzarli.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *