Crea sito

PASSATELLI FATTI IN CASA

Primo piatto della tradizione romagnola, i passatelli sono una bontà davvero facile e veloce da preparare. La ricetta dei passatelli prevede infatti pochissimi ingredienti e non richiede molto tempo .

  • DifficoltàBassa
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 120 gPane grattugiato
  • 170 gUova (3 circa)
  • 120 gparmigiano (da grattugiare)
  • 1/2Scorza di limone
  • q.b.Sale fino
  • 1Noce moscata (abbondante e grattugiata)
  • Brodo di carne

Preparazione

Per preparare i passatelli cominciate mettendo sul fuoco un buon brodo di carne. Intanto che cuoce dedicatevi all’impasto, quindi grattugiate la scorza di limone, facendo attenzione a non prelevare anche la parte bianca che è amara, e tenetela da parte.

Fate lo stesso con le uova che avrete rotto e battuto per pochi istanti in un recipiente . In un recipiente più grande versate il pangrattato ed il parmigiano grattugiato .

Unite anche la scorza di limone , aromatizzate con la noce moscata grattugiata e infine le uova battute insieme ad un pizzico di sale .

Amalgamate gli ingredienti aiutandovi con una spatola , o a mano se preferite, e lavorate sino ad ottenere un panetto elastico e compatto .

Se dovesse risultare troppo asciutto aggiungete pochissimo brodo, altrimenti se fosse troppo morbido ancora un po’ di pangrattato.

Avvolgete il panetto nella pellicola lasciandolo riposare almeno 2 ore, se non di più a temperatura ambiente .

Questo servirà a rendere il composto più compatto ed evitare che i passatelli si sfaldino in cottura.

Togliete poi la pellicola dal panetto e sistematelo sulla spianatoia leggermente infarinata, spolverizzate anche la superficie con un po’ di farina e poi formate i passatelli aiutandovi con il tipico ferro.

Per ottenerli dovrete schiacciare e trascinare nello stesso tempo, in questo modo l’impasto allungato fuoriuscirà dai fori .

Dopodiché staccateli aiutandovi con una lama e tagliateli a 4 cm di lunghezza , mano a mano sistemateli su un vassoietto leggermente infarinato.

Portate il brodo di carne a bollore, aggiustate di sale e poi versate i passatelli.

Non appena riaffioreranno in superficie saranno cotti, quindi servite i vostri passatelli in brodo ancora caldissimi se preferite guarnendo con un po’ di parmigiano grattugiato e del pepe nero macinato al momento.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *