Crea sito

PASTICCIOTTI

Dolce tipico della pasticceria salentina,formati da un guscio di pasta frolla e un ripieno di crema pasticcera.

  • DifficoltàMedia
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 00
  • 200 gstrutto (la ricetta originale prevede lo strutto ma potete mettere il burro)
  • 200 gzucchero semolato
  • 2uova (medie)
  • 1 gammoniaca per dolci
  • 1 bustinavanillina
  • 1 pizzicosale
  • buccia grattugiata di un limone
  • amarerene sciroppate se piacciono da mettere all’interno sopra alla crema

Ingredienti per crema pasticcera

  • 500 mllatte intero
  • 4tuorli
  • 120 gzucchero semolato (potete aumentare o diminuire la dose a piacere)
  • 40 gmaizena (in alternativa farina 00)
  • q.b.vaniglia o buccia di limone

Procedimento

Impastare velocemente tutti gli ingredienti e lasciar riposare in frigo la frolla ,avvolta nella pellicola per 12 ore .

Imburrare e infarinare le formine.

Stendere la frolla e con lo stampo ovale ricavare le nostre formine ,farcire con abbondante crema pasticcera e ricoprire con l’altro pezzo di frolla sigillando bene i bordi.

Ogni pezzo di frolla sarà sui 45gr ( quindi 90gr di frolla per pasticciotto). Metterli in frigo per almeno mezz’ora.

Spennellare con tuorlo d’uovo sbattuto con un goccio di latte e infornare a forno caldo a 200 gradi fino a cottura(circa 25/30 minuti forno statico)Attenzione va da forno a forno!!

RICETTA CREMA PASTICCERA

Ingredienti:

500 ml di latte intero

4 tuorli

120g di zucchero semolato ( potete aumentare o diminuire la dose a piacere)

40 gr di maizena ( in alternativa farina 00)

vaniglia o buccia di limone

Procedimento:

In una ciotola sbattete con una frusta elettrica o a mano i tuorli con lo zucchero ottenendo così una crema. Aggiungete la farina meglio se setacciata e mescolate creando un composto corposo ed omogeneo.

In un pentolino portate ad ebollizione il latte insieme alla vaniglia o buccia di limone e successivamente allontanatelo dal fuoco.

Versate metà del latte caldo con l’aiuto di un colino, sul composto di uova e zucchero mescolate per bene e velocemente per evitare i grumi,

aggiungete il restante latte.

Trasferite il tutto di nuovo nel pentolino e portate ad ebollizione mescolando bene con una frusta a mano, fin quando la crema non si addenserà. Fate raffreddare e coprite con pellicola trasparente.

Si conserva per 2 massimo 3 giorni in frigorifero.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *