Crea sito

RAVIOLI FRITTI

RAVIOLI FRITTI CON RICOTTA ALCHEMERS  E GOCCE DI CIOCCOLATO. Ingredienti:
Per l’impasto:
200 g Farina 00
30 g Zucchero
1 Uovo
1 Tuorlo D’uovo
20 g Burro Fuso
20 ml Vin Santo
2 cucchiaini Scorza D’arancia Grattugiata
1 pizzico Sale
Per il ripieno:
350 g Ricotta Mista ((ben sgocciolata))
2 cucchiai Zucchero
2 cucchiai Alchermes(io ho aggiunto gocce di cioccolato) vi dico che la dose scritta presa dal blog giallozafferano è troppa ho avanzato ulteriore ricotta…la dose scritta è molta…rifarò l impasto…
Per friggere e decorare:
q.b. Olio Di Semi
q.b. Zucchero A Velo
Preparazione:
Prima di tutto preparate l’impasto dei ravioli: in una ciotola capiente mescolate la farina setacciata con lo zucchero, il sale e la scorza d’arancia. Aggiungete anche un uovo intero e un tuorlo, il burro fuso freddo e il vin santo e cominciate a mescolare con l’aiuto di una forchetta.
Appena possibile spostatevi su un piano leggermente infarinato ed impastate per una decina di minuti, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Otterrete un impasto che sarà una via di mezzo tra una frolla e una pasta all’uovo.
Avvolgete il composto nella pellicola e mettete in frigo per un’oretta.
Nel frattempo lavorate la ricotta con lo zucchero e l’alchermes, cercando di eliminare tutti i grumi. Se necessario setacciatela. Assicuratevi che la ricotta si abbastanza asciutta. Altrimenti strizzatela in un canovaccio pulito.
Prendete l’impasto e stendetelo in delle strisce sottili, utilizzando il matterello o la macchinetta apposita (da noi si chiama nonna papera!). Fate attenzione però a non esagerare, altrimenti la pasta rischierà di bucarsi in cottura.
Mettete dei cucchiaini di ricotta aromatizzata, distanti poco tra loro, ripiegate la pasta su sé stessa per formare i ravioli, sigillate bene, per eliminare eventuale aria, e tagliate con la rotella. Sigillate bene i bordi anche con i rebbi di una forchetta.
Friggete i ravioli in abbondante olio caldo (a circa 160°) per 3-4 minuti, rigirandoli spesso e cercando di dorarli bene da ogni lato.
Scolateli e fateli asciugare su un foglio di carta assorbente.
Servite i vostri ravioli dolci con ricotta e alchermes dopo averli spolverizzati con abbondante zucchero a velo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *