Crea sito

ROSELLINE DI CARNEVALE

Tanto buone quanto romantiche: le roselline di Carnevale sono un dolce fritto che interpreta la tradizione in maniera innovativa e gustosa

  • DifficoltàBassa
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 00
  • 35 gBurro (( io ho usato olio EVO))
  • 100 mlVino bianco
  • 50 gZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 1 bustinaVanillina
  • 30 mlLimoncello

Ingredienti la crema pasticcera

  • 300 mlLatte
  • 3Tuorli
  • 100 gZucchero
  • 60 gAmido di mais (maizena)
  • 1scorza grattugiata di 1 limone

Preparazione

Setacciare la farina in una ciotola, unire lo zucchero, la vanillina, il sale, il burro ( morbido), il limoncello, l’uovo intero e i due tuorli.

Aggiungere un goccio di vino e incominciare ad impastare a mano.Versare il vino un pò alla volta fino ad ottenere un impasto ben sodo;

A questo punto trasferire l’impasto su un piano di lavoro ben infarinato e lavorare affinchè non risulti un impasto omogeneo e senza grumi.

Formare un panetto, trasferire in una ciotola ( infarinate), coprire con un panno e far riposare per circa 20 minuti.

Riprendere l’impasto ed iniziare a preparare le nostre roselline.Stendere la pasta molto sottile ( io ho usato la macchinetta per stendere) di circa 1 millimetro, considerando che più è sottile la pasta più e nostre roselline sono croccanti.

Con delle formine ( a forma di rosa) di dimensioni diverse realizzare le roselline;

Con un coltello incidere la nostra rosellina ricavando dei petali ( su ogni disco.Sovrapporre i dischi a forma di rosellina, incollandoli con dell’albume, premere bene per farli aderire;

Portare a temperatura l’olio di semi di arachidi;

Friggere una rosa alla volta, in questo modo: tuffare nell’olio profondo e caldo, e con l’estremità di un cucchiaio di legno tenere pressato al centro e girando la rosa come per “mescolare” l’olio, bastano pochi secondi, la rosa sboccerà sotto i nostri occhi e sarà già dorata;

Scolare con una schiumarola adagiandole su un piatto con carta assorbente e continuare in questo modo con il resto dell’impasto.Preparare la crema pasticcera.

Mettere sul fuoco un pentolino con il latte, versare la scorza di un limone e portare ad ebollizione;

Prendere una ciotola versare i tuorli aggiungere lo zucchero e montare; Aggiungere l’amido e amalgamare, poi versare due mestoli di latte bollente e mescolare il tutto;

Quindi versare il composto di uova nel latte rimanente e mescolare con una frusta fino a quando la crema sarà densa;

Spegnere, versare in una ciotola, coprire con la pellicola e lasciare raffreddare;

Quando le roselline saranno tutte pronte farcire con crema pasticcera e mezza amarena e completare con una spolverata di zucchero a velo….

ricetta presa da dolci passioni

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ROSELLINE DI CARNEVALE

ROSELLINE DI CARNEVALE
RICETTA PRESA DA :Dolci Passioni
Ingredienti:
500 g di farina 00
35 g di burro
100 ml di vino bianco
50 g di zucchero
Un pizzico di sale
1 bustina di vanillina
30 ml di limoncello
1 uovo e 2 tuorli
Per la crema pasticcera:
300 ml di latte
3 tuorli
100 g di zucchero
60 g di amido di mais
La scorza grattugiata di 1 limone..
Roselline di Carnevale-Dolci Passioni
Preparazione:
Setacciare la farina in una ciotola, unire lo zucchero, la vanillina, il sale, il burro ( morbido), il limoncello, l’uovo intero e i due tuorli.Aggiungere un goccio di vino e incominciare ad impastare a mano.Versare il vino un pò alla volta fino ad ottenere un impasto ben sodo;A questo punto trasferire l’impasto su un piano di lavoro ben infarinato e lavorare affinchè non risulti un impasto omogeneo e senza grumi.Formare un panetto, trasferire in una ciotola ( infarinate), coprire con un panno e far riposare per circa 20 minuti.Riprendere l’impasto ed iniziare a preparare le nostre roselline.Stendere la pasta molto sottile ( io ho usato la macchinetta per stendere) di circa 1 millimetro, considerando che più è sottile la pasta più e nostre roselline sono croccanti.Con delle formine ( a forma di rosa) di dimensioni diverse realizzare le roselline;
Con un coltello incidere la nostra rosellina ricavando dei petali ( su ogni disco.Sovrapporre i dischi a forma di rosellina, incollandoli con dell’albume, premere bene per farli aderire;
Portare a temperatura l’olio di semi di arachidi;Friggere una rosa alla volta, in questo modo: tuffare nell’olio profondo e caldo, e con l’estremità di un cucchiaio di legno tenere pressato al centro e girando la rosa come per “mescolare” l’olio, bastano pochi secondi, la rosa sboccerà sotto i nostri occhi e sarà già dorata;
:Scolare con una schiumarola adagiandole su un piatto con carta assorbente e continuare in questo modo con il resto dell’impasto.Preparare la crema pasticcera.Mettere sul fuoco un pentolino con il latte, versare la scorza di un limone e portare ad ebollizione;Prendere una ciotola versare i tuorli aggiungere lo zucchero e montare;Aggiungere l’amido e amalgamare, poi versare due mestoli di latte bollente e mescolare il tutto;Quindi versare il composto di uova nel latte rimanente e mescolare con una frusta fino a quando la crema sarà densa;

Spegnere, versare in una ciotola, coprire con la pellicola e lasciare raffreddare;

Quando le roselline saranno tutte pronte farcire con crema pasticcera e mezza amarena e completare con una spolverata di zucchero a velo….
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Porzioni:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *