Crea sito

TIRAMISU

Il Tiramisù è una delle ricette più conosciute e antiche della cucina italiana.
È un dolce al cucchiaio composto da strati di biscotti savoiardi inzuppati nel caffè e farciti con una crema a base di mascarpone.

  • DifficoltàBassa
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gSavoiardi
  • 4Uova medie (Freschissime)
  • 500 gMascarpone
  • 100 gZucchero
  • Caffè della Moka (Già pronto e zuccherato a piacere)
  • 30 gCacao amaro in polvere (Per la superficie)

Preparazione

jjjj Per preparare il tiramisù cominciate dalle uova (freschissime): quindi separate accuratamente gli albumi dai tuorli , ricordando che per montare bene gli albumi non dovranno presentare alcuna traccia di tuorlo. Poi montate i tuorli con le fruste elettriche, versando solo metà dose di zucchero . Non appena il composto sarà diventato chiaro e spumoso e con le fruste ancora in funzione, potrete aggiungere il mascarpone, poco alla volta .

Incorporato tutto il formaggio avrete ottenuto una crema densa e compatta; tenetela da parte .

Pulite molto bene le fruste e passate a montare gli albumi versando il restante zucchero un po’ alla volta .

Dovrete montarli a neve ben ferma ; otterrete questo risultato quando rovesciando la ciotola la massa non si muoverà.

Prendete una cucchiaiata di albumi e versatela nella ciotola con i tuorli e lo zucchero e mescolate energicamente con una spatola, così stempererete il composto .

Dopodiché procedete ad aggiungere la restante parte di albumi, poco alla alla volta mescolando molto delicatamente dal basso verso l’alto.

Una volta pronto, distribuite una generosa cucchiaiata di crema sul fondo di una pirofila da 30x20cm e distribuite per bene.

Poi inzuppate per pochi istanti i savoiardi nel caffè freddo già zuccherato a vostro piacimento (noi abbiamo aggiunto solo 1 cucchiaino di zucchero prima da un lato e poi dall’altro.

Man mano distribuite i savoiardi imbevuti sulla crema, tutti in un verso, così da ottenere un primo strato sul quale andrete a distribuire una parte della crema al mascarpone .

Anche in questo caso dovrete livellarla accuratamente cosi da avere una superficie liscia .

E continuate a distribuire i savoiardi imbevuti nel caffè,poi realizzate un altro strato di crema .

Livellate la superficie e spolverizzatela con del cacao amaro in polvere e lasciate rassodare in frigorifero per un paio d’ore .

Il vostro tiramisù è pronto per essere gustato!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TIRAMISU

Preso dal Blog Giallo Zafferano

Ingredienti zuccotto tiramisù:
300 g di pavesini o savoiardi
6 tazzine di caffé (300 ml)
30 g di zucchero
30-40 g di rum a 40° o una fialetta di aroma rum (facoltativo)
150 g di cioccolato fondente o al latte
cacao amaro quanto basta
per la crema tiramisù:
4 tuorli
100 g di zucchero
500 g di mascarpone
40 g di caffè ristretto (2 tazzine piccole facoltativo)
200 g di panna montata
30 g di acqua e 1 termometro da cucina o per zuccheri (se volete pastorizzare le uova)
ci serve anche
1 ciotola o uno stampo a semisfera con diametro bordo superiore di 24 cm
Procedimento zuccotto tiramisù
Crema tiramisù
Iniziamo a pastorizzare le uova se volete mangiare in tutta sicurezza la vostra crema tiramisù specie se la mangiano anche i bambini, trovate tutto il procedimento passo passo QUI
Se non avete pastorizzato le uova, montate i tuorli con lo zucchero; con il bimby montate la farfalla azionate 6 minuti a velocità 4. se le avete pastorizzate le avete già montate con lo sciroppo. Una volta che i tuorli sono montati aggiungete il mascarpone e azionate la planetaria o lo sbattitore per amalgamare l’impasto ed ottenere un composto liscio ( con il bimby azionate 20 secondi a velocità 3); con la planetaria in movimento (per il bimby dal foro) aggiungete il caffè ristretto( se volete potete ometterlo) oppure se non pastorizzate le uova potete aggiungerlo bollente all’inizio insieme ai tuorli e montarli ottenendo una sorta di pastorizzazione,ovviamente non sarà come quella fatta con lo sciroppo. Montate la panna ( con il bimby, farfalla montata, 3 minuti circa velocità 3) e aggiungetela alla crema tiramisu’ e amalgamate, inalternativa potete montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e aggiungerli, ma io non li preferisco perchè la crema tiramisù sa troppo di uova.
QUI trovate tutto il procedimento passo passo per preparare la crema tiramisù
Zuccotto tiramisù:
Prepariamo il caffè con una moka, aggiungiamo lo zucchero (30g 6 cucchiaini) quando è ancora bollente e mescoliamo per farlo sciogliere, poi lasciamo raffreddare
Rivestite una ciotola o uno stampo a semisfera con diametro superiore di 24 cm con della pellicola trasparente
Quando il caffè si è raffreddato trasferitelo in una ciotola, aggiungete rum a seconda dei gusti ( io ne aggiungo 30-40 g circa) in alternativa potete aggiungere una fialetta di aroma rum, e inzuppate velocemente i pavesini o i savoiardi nel caffè, dovrete giusto passarli nel caffè
rivestite tutto lo stampo con uno strato di pavesini o savoiardi
aggiungete un pò di crema
distribuite dei pezzetti di cioccolato
ricoprite con uno strato di pavesini o savoiardi
poi nuovamente con crema e pezzetti di cioccolato
l’ultimo strato dovrà essere di pavesini o savoiardi imbevuti sempre nel caffè
ricoprite con pellicola e riponete in freezer per 30-40 minuti
trascorso il tempo riprendete lo zuccotto tiramisù, rimuovete la pellicola che avete usato per coprirlo e poggiate un vassoio sullo stampo
ribaltate lo zuccotto tiramisù con un movimento deciso
rimuovete lo stampo e la pellicola
distribuite sulla superficie un pò di crema tiramisù
spalmate la crema su tutta la superficie formando uno stato sottile
spolverate con cacao amaro
ricoprite di cacao tutta la superficie
trasferite la crema tiramisù rimasta in una sacca a poche
decorarte lo zuccotto tiramisù con ciuffetti di crema e chicchi di caffè
Decorate con chicchi di caffè e spolverate ancora con cacao.
Riponete in frigorifero per qualche ora prima di servirlo, se volete uno zuccotto tiramisù gelato riponetelo in freezer

  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Porzioni:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *