Crea sito

TORTA ALLO YOGURT

La torta allo yogurt è un dolce semplice a base di pochi ingredienti, perfetto per cominciare la giornata con un gusto genuino, dal profumo di agrumi.

  • DifficoltàBassa
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la base biscotto

  • 300 gbiscotti secchi (io uso digestive)
  • 150 gburro
  • 1 cucchiaiozucchero

Ingredienti per il ripieno

  • 750 mlyogurt bianco naturale (io alla vaniglia ma potete sostituirlo con quello che preferite)
  • 450 mlpanna (per dolci da montare)
  • 12 ggelatina di fogli
  • 70 mlzucchero (o 80g. zucchero fine o a velo)
  • 1 cucchiainosucco di limone (0 2 cucchiaini)
  • 5 cucchiailatte
  • gfrutta (a piacere i tipi di frutta)

Procedimento

Come preparare la torta fredda allo yogurt

Per la base biscotto

Tritate i biscotti in un mixer. Fondere il burro in un pentolino ed aggiungetelo ai biscotti tritati e lo zucchero di canna, mescolate per incorporarlo del tutto.

Rivestite completamente uno stampo da 22- 24 cm di diametro a cerchio apribile con della carta forno. Ritagliando anche delle strisce per il cerchio. Versate i biscotti sbriciolati e compattate per bene la base di biscotto con il dorso di un cucchiaio. Trasferite in frigorifero per 15 minuti.

Per il ripieno :

Nel frattempo mettete la gelatina in fogli in ammollo in acqua ben fredda.

Montate la panna fredda di frigorifero a neve dolce e mettete da parte.

In una ciotola aggiungete lo yogurt, lo zucchero ed il succo di limone.

Scaldate 4-5 cucchiai di latte in un pentolino, spegnete ed aggiungete la gelatina in fogli ben strizzata. Mescolate fino a scioglierla completamente.

Fate riposare per qualche minuto, deve essere leggermente tiepida e non calda prima di aggiungerla al composto di yogurt. Attenzione altrimenti si formeranno grumi.

Aggiungete la gelatina nella ciotola con lo yogurt e mescolate.

Unite un cucchiaio di panna al composto mescolate per stemperarlo, aggiungete poi in più riprese la panna montata incorporandola con una spatola delicatamente dal basso verso l’alto.

La crema è pronta! Versatela sulla base di biscotti, livellate il tutto con una spatola e fate riposare in frigorifero per circa 4-5 ore.

Trascorso il tempo di riposo, estraetela dalla tortiera e decorate con frutta a piacimento.

La torta allo yogurt è pronta per essere servita!

Conservatela in frigorifero ben coperta per massimo due giorni.

Potete preparare la torta allo yogurt in anticipo e conservarla in frigo ben chiusa.

La gelatina in fogli non si può omettere è necessaria altrimenti la torta collassa, un’alternativa senza gelatina potete usare agar agar seguendo le indicazioni riportate sulla confezione.

Il tipo di yogurt è a piacere, io ne ho usato uno cremoso voi potete sostituirlo con quello che preferite anche con lo yogurt greco, in questo caso aumentate un poco lo zucchero

La panna per è necessaria perchè dona leggerezza al composto.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *