Crea sito

TORTA CAPRESE

La Torta Caprese originale si realizza senza l’aggiunta di farina, anche se esistono tante ricette che la prevedono, il dolce doc si prepara esclusivamente con la farina di mandorle oppure mandorle pelate finemente tritate! L’aggiunta di farina crea le condizioni per ottenere un dolce poco tartufato al suo interno!

  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

<strong><em>Niente Farina! </em></strong>
  • 185 gMandorle pelate (o farina di mandorle)
  • 125 gcioccolato fondente (di ottima qualità)
  • 125 gBurro
  • 3uova medie
  • 125 gZucchero semolato
  • 1buccia di arancia
  • 1 cucchiaioGrand Marnier (o Rum)
  • Zucchero a velo (per decorare)

Procedimento

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato spezzettato insieme al burro.
Ponete su fuoco lento e girate costantemente fino ad ottenere un composto liscio e privo di pezzettini.

Ponete da parte il composto di cioccolato. Separate i tuorli dagli albumi.

Montate per qualche minuto i tuorli con 80 gr di zucchero e la buccia d’arancia, fino ad ottenere un composto spumoso e liscio. Aggiungete il liquore.

Aggiungete al composto di tuorli montati il cioccolato fuso.

Aiutatevi con le fruste elettriche per montare il composto e renderlo liscio e vellutato:
Aggiungete la farina di mandorle o le mandorle pelate ridotte in polvere.

Questa volta almagamate il composto con una spatola.
Montate gli albumi a neve con il resto dello zucchero.

Amagamate gli albumi con la spatola dal basso verso l’alto, cercando di non smontare il composto.

Vedrete che l’impasto finale assumerà un aspetto vellutato e gonfio:
Imburrate e infarinate perfettamente la teglia.

Versate il composto della Torta Caprese e livellate il più possibile la superficie.
Cottura perfetta della Torta Caprese.

La Cottura della Torta Caprese contribuisce a rendere il dolce umido dentro e croccante fuori. Dunque seguite questi trucchi per non sbagliare:
1. utilizzate forno statico (il forno ventilato secca e asciuga particolarmente il cuore delle torte!)
2. preriscaldate il forno a 180° prima di inserire la torta! che risulti quindi ben caldo!
3. Cuocere nella parte media del forno per circa 30 – 35 minuti .

I tempi di cottura possono variare da forno a forno, ma ricordatevi che la Caprese al cioccolato dev’essere umida dentro! quindi di norma per uno stampo da 18 cm il tempo non supera mai i 35 – 38 minuti! pena, una caprese morbida ma non tartufata come deve essere!

Quindi dopo 30 minuti, fate la prova stecchino: si sarà già formata la crosticina e il cuore deve risultare umido. Non eccessivamente bagnato ma umido!!

Sfornate e lasciate raffreddare in teglia per almeno 30 – 40 minuti!

Questo passaggio è fondamentale! se capovolgete subito la Torta Caprese, rischiate di spaccarla! Aspettate che si sia intiepidita.

Successivamente con il coltello a punta tonda circondate i contorni della teglia e su un piatto da portate capovolgete la vostra Torta Caprese!

Trasferite su una gratella e lasciate completamente raffreddare.

Decorate la Caprese al cioccolato quando è ben fredda ! Se aggiungete lo zucchero a velo quando è ancora calda, lo zucchero verrà assorbito dalla superficie!

Spolverate di abbondate zucchero a velo!

Suggerimenti e condigli

Perchè è importante montare gli albumi a neve?
Nella Torta caprese originale la caratteristica principale è un cuore al cioccolato tenerissimo, scioglievole e tartufato oltre che una crosticina croccante e scioglievole che quasi si solleva dalla torta.

Gli albumi montati a neve regalano all’impasto un soffio di morbidezza e hanno la doppia funzione di creare le condizioni giuste per il guscio perfetto e una consistenza morbida ma sopratutto umida! Senza montare gli albumi a neve, guadagnerete 3 minuti di tempo, ma otterrete una consistenza sebbene ugualmente morbida, meno tartufata!!!

Gli aromi giusti per la Torta Caprese:
La versione originale prevede l’aggiunta della buccia d’arancia che insieme al cioccolato e mandorle è pura poesia! Il Rum è liquore che si prevede usare nella Ricetta classica, ma in alternativa potete utilizzare anche Gran Marnier, Cointreau oppure Strega a seconda dei gusti!

Lo stampo giusto da utilizzare:
Lo stampo giusto per la perfetta realizzazione della Torta Caprese è quello che si usa per la Pastiera in alluminio leggero con i bordi svasati e dello spessore di circa 4 cm.

In alternativa potete utilizzare anche una classica tortiera, ma credetemi, l’aspetto finale della torta non sarà uguale a quello originale! inoltre le teglie in alluminio leggere favoriscono la cottura ideale per la Caprese!

Note sulle decorazioni:
La Torta Caprese va spolverata di abbondantezucchero a velo!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *