Crea sito

TORTA DELLA NONNA

Torta della nonna. Un classico della cucina italiana. Una torta farcita con crema pasticcera e guarnita con i pinoli, una merenda ideale.

  • DifficoltàBassa
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti pasta frolla

  • 400 gfarina 00
  • 180 gburro
  • 160 gzucchero
  • 2uova
  • 1 cucchiainoLievito per dolci

Ingredienti per la decorazione

  • 120 gpinoli
  • q.b.zucchero a velo

Procedimento

TORTA DELLA NONNA

Per iniziare a preparare la torta della nonna, mescolate la farina con lo zucchero, aggiungete il lievito setacciato e un pizzico di sale. Unite poi il burro freddo e lavorate velocemente l’impasto con la punta delle dita. A questo punto aggiungete le uova e la scorza di limone grattugiata. Lavorate l’impasto fino a farlo apparire omogeneo e dategli la forma di una palla.

Rivestite l’impasto della torta della nonna con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare per almeno mezz’ora in frigorifero.

CREMA PASTICCERA

500 ml di latte intero

2tuorli

120 g di zucchero semolato ( potete aumentare o diminuire la dose a piacere)

40 gr di maizena ( in alternativa farina 00)

vaniglia o buccia di limone

Procedimento:

In una ciotola sbattete con una frusta elettrica o a mano i tuorli con lo zucchero ottenendo così una crema. Aggiungete la farina meglio se setacciata e mescolate creando un composto corposo ed omogeneo.

In un pentolino portate ad ebollizione il latte insieme alla vaniglia o buccia di limone e successivamente allontanatelo dal fuoco.

Versate metà del latte caldo con l’aiuto di un colino, sul composto di uova e zucchero mescolate per bene e velocemente per evitare i grumi, aggiungeteil restante latte.

Trasferite il tutto di nuovo nel pentolino e portate ad ebollizione mescolando bene con una frusta a mano, fin quando la crema non si addenserà. Fate raffreddare e coprite con pellicola trasparente.

Si conserva per 2 massimo 3 giorni in frigorifero.

PROCEDIMENTO:

Prendere la frolla, dividete a metà tirate e foderate la teglia.

Bucherellate tutto il fondo con una forchetta.

Riprendete la crema dal frigorifero e versatela nello stampo appena foderato con la pasta frolla.

Prendete la pasta frolla rimanente, stendetela sempre ad un’altezza di 4mm, ricavate un disco e stendete.

Ricoprite la superficie facendo attenzione a sigillare per bene il bordo, ora mettere sopra i pinoli.

Cuocete in forno statico a 180 °C per 40 minuti. Lasciare freddare e, prima di servire, spolverate la superficie della torta con lo zucchero a velo.

Per evitare che i pinoli si brucino durante la cottura, metteteli a bagno in acqua fredda per circa 10 minuti.

Se volete potete fare la torta della nonna senza burro utilizzando al suo posto l’olio di semi. La quantità deve essere l’80% del peso del burro.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TORTA DELLA NONNA

TORTA DELLA NONNA.
RICETTA PRESA da un giornale e postata sulla foto

  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Porzioni:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *