Crea sito

TORTA MARGHERITA CON GOCCE DI CIOCCOLATO

Torta Margherita con gocce di cioccolato, soffice e golosa questa torta si presta ad essere glassata oppure spolverizzata con zucchero a velo a piacere.

  • DifficoltàBassa
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gFarina 00
  • 120 gFecola di patate
  • 70 gburro morbido
  • 4Uova (intere medie)
  • 150 gzucchero semolato
  • 1/2bicchiere di latte (a temperatura ambiente)
  • q.b.scorza di limone grattugiata
  • 1 pizzicoSale fino
  • 1 bustinalievito per torte
  • q.b.zucchero a velo per decorare
  • 150 gGocce di cioccolato

Strumenti

  • 1 stampo a cerniera da 22 cm di diametro

Procedimento

Accendete il forno a 180° statico.

Sgusciate le uova e mettete i tuorli in una ciotola, gli albumi in un’altra ciotola e montateli a neve ben ferma col sale e tenete da parte.

Con le fruste elettriche montare a crema i tuorli con lo zucchero per almeno 10-12 minuti, dovrà essere una massa chiara e spumosa.

Aggiungere il burro morbido a pezzetti e inglobarlo delicatamente al composto.

Infine aggiungere a cucchiaiate la farina con la fecola e lievito già setacciati alternando con il latte, poco alla volta per ultime le gocce di cioccolato infarinate e setacciate. (questa operazione evita che le gocce scendano sul fondo della torta durante la lievitazione in cottura).

In alternativa c’è un trucchetto che non delude mai: mettete le gocce di cioccolato previste in una ciotola poi nel congelatore fino al momento di aggiungerle all’ impasto e poi nella tortiera.

Aggiungete all’impasto gli albumi, utilizzando una spatola e con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Imburrare e infarinare una tortiera di 22 cm, versarci l’impasto e infornare già a temperatura per 50′ circa.

A cottura, sformare la torta dallo stampo e lasciarla raffreddare su una gratella, quando sarà fredda spolverizzate la torta margherita ricetta con gocce di cioccolato con zucchero a velo a piacere.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *